ATTENZIONE ! E' DISPONIBILE L'ARTICOLO AGGIORNATO SUI MOTORI GRAFICI A QUESTO INDIRIZZO: http://www.informatichissimo.net/2016/06/unity-5-vs-unreal-engine-4-vs-cryengine.html

Negli ultimi anni il mercato dei giochi indie, ovvero quei particolari giochi sviluppati da piccoli team o addirittura da singoli individui, è cresciuto sempre più fino ad arrivare a confrontarsi con i titoli tripla A, cioè quelli ad alto budget sviluppati dalle aziende leader del settore come la EA o la Ubisoft.

Questo successo è dovuto ad una serie di fattori: In primo luogo c'è sicuramente il fattore originalità, spesso infatti i giochi indie hanno una trama e un gameplay che si discosta molto dai titoli classici e per questo attira un folto gruppo di curiosi desiderosi di provarlo.
Un altro fattore determinante, in questo caso per lo sviluppatore, è la possibilità di pubblicare il proprio gioco sulle piattaforme di digital delivery come Steam, GOG o Desura, in modo facile e veloce ad un prezzo contenuto.
Terzo fattore il prezzo, grazie infatti ad un prezzo di vendita relativamente basso rispetto ad un titolo AAA, molti giocatori sono attirati dal prezzo favorevole e di conseguenza provano il gioco.
E ultima ma non ultima, la vasta gamma di motori grafici resi disponibili al pubblico.

Ed è proprio su quest'ultimo punto che vorrei soffermarmi, ovvero la scelta del game engine:

Scegliere il motore grafico su cui far funzionare il proprio videogioco è, infatti, una delle scelte più importanti ( se non la più importante ) per procedere spediti nello sviluppo.
Proprio per agevolare i futuri game developer, ho stilato una lista comparativa dei 3 più importanti motori di gioco disponibili in rete: Unity 5, Unreal Engine 4 e CryEngine 3.

Unity 5 vs Unreal Engine 4 vs CryEngine 3, qual è il migliore ?

UNITY 5

Unity è stato uno dei primi motori grafici ad essere pensato esclusivamente ( o quasi ) per gli sviluppatori indie.
Seguendo questa filosofia, si è conquistato una grossa fetta di mercato grazie alle sue numerose funzioni di export multi piattaforma, alla possibilità di programmare con ben 3 linguaggi diversi e alla sua interfaccia tutto sommato intuitiva.

Unity 5 vs Unreal Engine 4 vs CryEngine 3, qual è il migliore ?
Scena creata in Unity 5, clicca per ingrandire

- Licenze: Gratis fino a 100.000 $ di guadagno annuo, dopo bisogna comprare la versione Pro per 1140 € oppure si può pagare un abbonamento di 57 € al mese.

- Piattaforme: PC, Mac, Linux, SteamOS, Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3, PlayStation 4, Android, iOS, Windows Phone 8, Tizen, Oculus Rift e altri prodotti VR, Browser Web ( tramite Unity Web Player ), Wii, WiiU, SmartTV, PlayStation Vita,

- Costo Add-On: Con Unity gratis si può sviluppare per tutte le piattaforme tranne iOS e Android, inoltre ogni gioco presenterà un Splash Screen raffigurante il logo di Unity.

Con Unity Pro si può sviluppare per tutte le piattaforme tranne iOS e Android, per queste ultime bisogna pagare un abbonamento di 57 € al mese ognuna oppure 1.140 € ognuna per acquistarla senza abbonamento.

- Linguaggi di programmazione: Possiblità di usare C#, UnityScript o Boo.

- Peculiarità: Interfaccia abbastanza intuitiva, 3 linguaggi di programmazione, supporto per tutte le piattaforme esistenti, disponibili tantissimi pack di oggetti e script visto che è il più utilizzato nel settore indie, mercato interno da cui scaricare pack di oggetti, suoni e script.

- Difetti: Grafica buona ma non ancora next-gen, senza una adeguata ottimizzazione i giochi girano lenti con occasionali cali di frame rate, nessun linguaggio visuale per i non programmatori, costo elevato se si sommano tutti gli add-on, acquisto della versione pro praticamente obbligatoria viste le numerose limitazioni.

Sito ufficiale: http://unity3d.com/

Unity 5 vs Unreal Engine 4 vs CryEngine 3, qual è il migliore ?

UNREAL ENGINE 4

L'Unreal Engine, sviluppato dalla Epic Games, è sempre stato sinonimo di eccellenza nel mondo videoludico.
Moltissime case produttrici lo hanno utilizzato per titoli AAA come Gears of War, Dead Space, Mass Effect, Batman Arkham etc. giusto per citarne qualcuno.
Da poco meno di 1 anno la Epic ha deciso di renderlo disponibile al pubblico gratuitamente e, proprio grazie a questa decisione, è entrato di prepotenza nel mercato indie posizionandosi come diretto concorrente di Unity.

Unity 5 vs Unreal Engine 4 vs CryEngine 3, qual è il migliore ?
Landscape creato nell'Unreal Engine 4, clicca per ingrandire

- Licenze: Gratis, dopo un guadagno di 3.000 $ al trimestre bisogna pagare il 5 % di royalties alla Epic Games.

- Piattaforme: PC, Mac, Linux, SteamOS, iOS, Android, Browser Web ( tramite HTML 5 ), Oculus Rift e altri prodotti VR, PlayStation 3, PlayStation 4, Windows Phone 8, Xbox 360, Xbox One

- Costo Add-On: Nessun costo aggiuntivo, tutte le piattaforme di sviluppo sono incluse nella licenza gratuita compreso il source code per modificare l'engine.

- Linguaggi di programmazione: Si può programmare con le Blueprints ( linguaggio visuale adatto ai grafici ) e il C++

- Peculiarità: Motore grafico maturo con alle spalle diversi successi, grafica next gen, possibilità di creare un gioco usando le sole Blueprints per i non programmatori, supporta tutte le principali piattaforme mobile e non, pack grafici e script di altà qualità spesso gratuiti, ottima ottimizzazione dei giochi, vasta documentazione e numerosi video tutorial, mercato interno da cui scaricare pack di oggetti, suoni e script.

- Difetti: Curva di apprendimento ripida, sistema delle royalties che potrebbe non piacere a tutti, solo 1 linguaggio di programmazione ( senza contare quello visuale ), pochi strumenti per la creazione di determinati fattori ambientali ( nessun tool per la creazione di strade, fiumi etc. ).


Unity 5 vs Unreal Engine 4 vs CryEngine 3, qual è il migliore ?

CRYENGINE 3

Il CryEngine, sviluppato dalla Crytek, ha fatto il suo debutto con la serie Crysis, rivoluzionando il mercato videoludico con la sua avanzatissima grafica piena di dettagli ed effetti particellari.
Questo motore di gioco ha dato vita a titoli del calibro di FarCry, Ryse: Son of Rome, Evolve, il già citato Crysis etc.
Un SDK gratuito era già disponibile in rete fin dai tempi del CryEngine 2 per cimentarsi con questo motore grafico, ma ultimamente, la Crytek, ha spinto ancora di più nella direzione dello sviluppo indie introducendo nuove funzioni, aggiornamenti e molto altro.

- Licenze: Gratuito per uso non commerciale, abbonamento di 10 € al mese per uso commerciale, nessuna royalties o altre percentuali sulle vendite.

Piattaforme: PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One, WiiU, Android, iOS, Oculus Rift e altri prodotti VR ( in arrivo ).

- Costo Add-On: Per piattaforme diverse dal PC bisogna contattare la Crytek per ottenere una licenza Full Source Code.

- Linguaggi di programmazione: Possiblità di usare C++, Lua e Flow Graph ( programmazione visuale adatto ai grafici simile alle Blueprints dell'UE ).

- Peculiarità: Motore grafico maturo, grafica next-gen, supporto alle principali piattaforme ( ma solo con la licenza Source Code ), possibilità di utilizzare il linguaggio visivo Flow Graph per programmare il gioco, buona ottimizzazione dei giochi, moltissimi tool che semplificano e velocizzano la creazione di ambienti ed effetti ( fiumi, strade etc. ), suoni già integrati nelle texture predefinite ( es. rumore dei passi, spari etc. ).

- Difetti: Solo una piattaforma di sviluppo con la licenza commerciale senza source code, curva di apprendimento ripida, per sfruttarlo al meglio bisogna avere un team, nessun mercato da cui scaricare pack di oggetti o script.

Sito ufficiale: http://www.cryengine.com/


Unity 5 vs Unreal Engine 4 vs CryEngine 3, qual è il migliore ?
Landscape creata tramite il CryEngine 3, clicca per ingrandire

NO COMMENTS