Forse abbiamo la prima foto dal vivo di Galaxy S7, e sembra rispetti quello che era trapelato dalle informazioni girate in rete.


L'immagine mostra una fotocamera posteriore ancora sporgente, anche se il rialzo è stato ridotto al minimo. Lo smartphone ha una back cover in vetro stondata un po’ su tutti i lati, anche quello superiore ed inferiore, prima di unirsi alla cornice metallica che lo circonda, che dovrebbe essere in magnesio.


Dall'immagine lo smartphone sembra abbastanza spesso, e questo fa pensare che la batteria potrebbe essere più capiente di quella dello scorso anno (da 2.550 a 3.000 mAh). Peccato poi che Samsung sembri refrattaria all’idea del doppio flash posteriore.

La stessa fonte della foto riporta anche alcuni dettagli, che non si discostano troppo da quanto abbiamo visto finora:
    #Samsung_Galaxy_S7: prima foto e dettagli reali
  • Due versioni, una con CPU Exynos 8890 e l’altra con Qualcomm Snapdragon 820 (in Cina ed USA), entrambe con 4 GB di RAM. In entrambi i casi, l’Exynos sarebbe più potente.
  • Resistente all’acqua.
  • Autonomia al pari con Galaxy Note 5 (confermando indirettamente i 3.000 mAh) e ricarica ultra veloce da 0-80% in 3o minuti.
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel Britecell f/1.7

Se a questo unite anche l’espansione di memoria, Galaxy S7 si prospetta come il Galaxy S più completo di sempre, ed uno sul quale Samsung punterà senz’altro tantissimo.

NO COMMENTS