Microsoft recentemente ha svelato alcune interessanti caratteristiche relative all’ultima Preview Build di Windows 10. Chi è iscritto al programma Windows Insider, che permette per l’appunto agli utenti di poter testare in anteprima le funzionalità delle versioni di anteprima del sistema operativo e di inviare il proprio feedback, ha già la possibilità di provare il nuovo sistema di sincronizzazione (presente nella build 14356) delle notifiche tra dispositivi mobile e PC con Windows 10.

In sostanza, l’aggiornamento permette a Cortana – sia che esso sia installato su smartphone/tablet con Windows 10 Mobile, che su dispositivi mobile Android – di inviare le notifiche direttamente al PC. Per poter usare questa feature con il sistema operativo mobile Google Android, però, è necessario avere la versione 1.7.1 di Cortana (o superiore – link download). Se tutto fila liscio e i requisiti sono rispettati sia sul lato PC che su quello mobile, sarà possibile utilizzare il sistema di quick reply alle notifiche direttamente dal proprio PC – anche se Microsoft ha reso noto che la funzionalità non è ancora del tutto stabile.

Windows 10 • Sarà presto possibile sincronizzare le notifiche smartphone sul PC con Cortana

In aggiunta alla sincronizzazione delle notifiche, Cortana su Windows 10 Mobile potrà anche inviare velocemente le foto al PC, chiedendo all’assistente vocale “send this photo to my PC” (versione inglese). Con la nuova Preview Build sono stati anche risolti numerosi bug, e aggiornate le app calcolatrice, sveglia e orologio. In particolare, la calcolatrice è cresciuta sensibilmente in quanto a dimensioni rispetto alla versione originale – cosa che non è stata gradita da tutti gli utenti.

NO COMMENTS