La Svizzera ha ritirato ufficialmente la domanda di adesione all’Unione europea presentata 24 anni fa. I media locali riferiscono che 27 membri della Camera alta del Parlamento su 46 hanno dato il proprio sostegno all’iniziativa, in precedenza sostenuta dal Consiglio Nazionale, la Camera bassa del parlamento svizzero. La Svizzera aveva presentato la domanda di adesione il 25 maggio 1992 congelandola in seguito alla contrarieta’ espressa dai cittadini elvetici tramite referendum. La mossa della Svizzera arriva una settimana prima del referendum, previsto per il 23 giugno, sulla membership Ue del Regno Unito.

NO COMMENTS